Windows 10 ora supporta le partizioni ext4 di Linux

Come annunciato lo scorso anno durante il Microsoft Build che Windows 10 avrebbele supportato le partizioni Linux grazie al suo WSL2 ora viene, sia nel camale di distribuzione ufficiale che degli aggiornamenti, distribuirlo appunto WSL2. Il subsystem permette via lnea di comando di poter accedere ai dischi collegati attraverso il filesystem di Linux. Quindi digitando il comando wsl --mount <DISKPART> l'utente potrĂ  accedere alla partizione anche attraverso il tipici  Gestione Risorse di Windows.